Hai mai pensato di concederti una breve vacanza sul Lago d’Iseo? Se pensi che questa destinazione sia adatta unicamente a gite di un giorno, sei davvero fuori strada, vista la varietà di attività in cui ci si può cimentare da queste parti. Per esempio, potresti noleggiare una mountain bike e pedalare sul lungo lago, per scoprire alcune delle bellezze della provincia di Bergamo e della provincia di Brescia; oppure, a piedi, potresti incamminarti sui sentieri che puntano verso l’alto, in modo da raggiungere le vette da cui godere di panorami stupendi. O, ancora, se hai il coraggio dalla tua, perché non ti arrampichi sulle falesie a picco sul lago?

Tante proposte per il tempo libero

Insomma, le idee per il tempo libero non mancano di certo: ma non è finita qui. Una delle attività che possono regalare forti emozioni e ricordi memorabili sul lago è una gita in canoa: un modo per scoprire il bacino in tutta la sua estensione, ma anche per dedicarsi a una moderata attività fisica, che male non può fare. L’affitto Canoa sul Lago d’Iseo è una chance da non lasciarsi sfuggire se si vuol essere circondati da un paesaggio unico e indimenticabile, mentre ci si muove in totale autonomia tra le acque del bacino, lasciandosi guidare dalle correnti o semplicemente dalla propria ispirazione.

Sul lago in barca a vela

In alternativa, hai sempre l’opportunità di concederti una tradizionale – ma non per questo meno piacevole – gita in barca a vela, la soluzione ideale nel caso in cui tu voglia sperimentare un relax senza compromessi. Puoi decidere di condividere questa attività outdoor con i tuoi bambini o con il tuo partner, ma anche in totale solitudine, o con un gruppo di amici: sta a te scegliere come approfittare di un’occasione che è accessibile a tutti, e che può rappresentare anche la prima opportunità di contatto con chi non ha mai avuto a che fare in precedenza con la barca a vela.

La bellezza dei paesaggi

Una volta che sarai salito a bordo dell’imbarcazione, per te sarà davvero difficile riuscire a staccare gli occhi dal paesaggio circostante e da tutte le meraviglie degli scenari in cui ti imbatterai: tanto il versante bresciano quanto quello bergamasco, infatti, sono un concentrato di bellezza e un tripudio di colori che meritano di essere immortalati in scatti da pubblicare sui social. Certo, protagonista assoluto è il Monte Isola, che con i suoi 600 metri di altezza domina la scena, complice un paesaggio verdeggiante che non passa inosservato. Il nome stesso – è un monte o un’isola – lascia immaginare il fascino di questo contesto. Una volta giunto a uno dei porticcioli, puoi decidere di camminare fino in cima per giungere al santuario di Madonna della Ceriola. L’atmosfera che si respira è fuori dal tempo.

Cosa fare sul Lago d’Iseo

Come sai, il Lago d’Iseo ha ottenuto la consacrazione e la fama nazionale nel 2016, quando l’artista Christo decise di collocare e realizzare qui una delle sue installazioni più famose, denominata The Floating Piers, grazie a cui i turisti avevano la chance di camminare letteralmente sulle acque. Ormai sono passati alcuni anni da quella esperienza, che però è servita a far conoscere il lago sia in Italia che all’estero. Ora tocca a te scoprirlo, magari con la scusa di iniziare a prendere dimestichezza con la pratica della vela: chissà che tu non conosca un nuovo hobby a cui dedicare il tuo tempo libero.