Blocchi in carta chimica: quando usarli e a cosa servono

15 Dicembre 2022 Off Di luiginucci

Sul sito di stampa di prodotti personalizzati online Printaly.com sono disponibili i più diversi prodotti, dalle riviste ai libri cartonati, dal packaging personalizzato ai volantini, passando per la carta intestata, per gli striscioni, per gli espositori roll up e via dicendo. Insomma, praticamente tutto quello di cui potrebbe aver bisogno un’azienda in fatto di stampa personalizzata è presente sul nostro sito web. Ma non si tratta unicamente di supporti per la comunicazione pubblicitaria, come accade nel caso delle insegne o dei manifesti. Alcuni stampati personalizzati hanno anche altre funzioni più concrete, più pragmatiche e immediate: tra questi ci sono sicuramente i blocchi in carta chimica, anche detti blocchi in carta copiativa personalizzati. In quali situazioni questi blocchi copiativi possono diventare preziosi?

Gli utilizzi dei blocchi in carta chimica

Un tempo, fino a non molti anni fa, i blocchi in carta copiativa erano presenti in qualsiasi tipo di azienda, era praticamente impossibile avere a che fare con un business che non usasse quotidianamente dei blocchi con carta carbone. Oggi, invece, con la digitalizzazione i blocchi in carta chimica sono meno utilizzati. Ma non sono certo scomparsi del tutto! Sono ancora infatti dei supporti preziosi per effettuare fatture e ricevute lì dove non è possibile usare dei mezzi elettronici, nonché per fare degli ordini, dei documenti di trasporto, dei contratti per il noleggio, dei rapporti di intervento e via dicendo. I blocchi in carta chimica sono inoltre molto utili nei ristoranti, per fare un’ordinazione unica e poi poterla affidare sia alla cucina che agli addetti delle bevande. Grazie alla loro capacità di creare delle copie assolutamente identiche simultaneamente – senza abbisognare né di connessione né di elettricità, e nemmeno di altri strumenti speciali – i blocchi in carta copiativa continuano a essere in molti casi insostituibili. Ma come usarli al meglio?

Blocchi di carta copiativa: come usarli al meglio?

Il vantaggio principale di usare dei blocchi in carta chimica personalizzati è quello di avere immediatamente delle copie pronte dei documenti per essere “distribuite”. Ma non è tutto qui: la personalizzazione permette di avere dei documenti precompilati, nonché numerati e via dicendo. Dei blocchi per le ricevute, quindi, vanteranno già l’intestazione dell’azienda con tutti i dati necessari, velocizzando di molto la creazione dei documenti. Ecco che allora, nell’impostare la personalizzazione dei fogli interni dei blocchi in carta chimica, è bene pensare a tutti gli elementi che dovranno essere presenti in ogni nuovo documento, per assolvere alle esigenze di legge nonché a quelle di branding!