Rimedi per affrontare la paura del viaggio in aereo

Rimedi per affrontare la paura del viaggio in aereo

2 Settembre 2016 Off Di luiginucci

In quanti desiderano da sempre raggiungere Paesi lontani con spiagge incontaminate ed acqua cristallina ma si trovano costretti a rinunciare per paura di affrontare il viaggio in aereo?

L’’aerofobia, ovvero la paura di volare, è uno dei disturbi psichici più frequenti, in quanto, non si ha alcun tipo di controllo sul mezzo sul quale si sta viaggiando. Gli aerei, infatti, non possono essere pilotati, non ci permettono di scendere quando vogliamo e non hanno dei finestrini apribili. Come possiamo, quindi, gestire la nostra paura e viaggiare serenamente?

In realtà, non tutti sanno che gli aeroplani sono il mezzo di trasporto più sicuro al mondo e che la probabilità di morire in un incidente aereo è di una su undici milioni. Se si vola in un Paese sviluppato scende addirittura a una su 30 milioni.
Secondo le statistiche, infatti, è molto più probabile morire per un incidente stradale, per intossicazione alimentare, per il morso di un serpente o per la caduta di un fulmine.
Sappiamo che questi dati non sono sufficienti per aiutarvi a combattere la vostra fobia.

Possiamo, però, suggerirvi 8 consigli per volare con più serenità:

  1. Comunicate la vostra paura agli assistenti di volo e ai passeggeri seduti accanto a voi, in modo da poter contare su tutto il sostegno possibile durante il viaggio.
  2. Non irrigiditevi in caso di turbolenza, ma lasciate che il vostro corpo segua l’andamento del velivolo. È utile sapere, inoltre, che in rarissimi casi la turbolenza ha provocati danni ai passeggeri e il più delle volte perché quest’ultimi non indossavano la cintura di sicurezza.
  3. Quando è possibile, scegliete i posti che si trovano nella parte anteriore dell’aereo, in quanto la turbolenza si avverte molto meno.
  4. Distraetevi, portate delle parole crociate, leggete un buon libro o qualsiasi cosa vi tenga occupata la mente.
  5. Evitate di bere caffè o bevande che contengono caffeina per non aumentare il vostro stato di ansia.
  6. Ascoltate la vostra musica preferita per rilassarvi e tranquillizzarvi.
  7. Non approfondite le notizie riguardanti disastri aerei, aumenterebbe la vostra paura di volare.
  8. Respirate profondamente e rilassatevi.

Allontanate le emozioni negative e concentratevi sulle immagini del luogo dove siete diretti, sulle persone che conoscerete, le cose che farete, sui cibi che mangerete, gli odori che sentirete. Siate positivi.

E se il vostro volo dovesse fare un ritardo di più di 3 ore potete sempre contattarci per chiedere un risarcimento ritardo volo!