La formula del noleggio auto a lungo termine rappresenta una realtà ormai ampiamente consolidata nel mondo delle flotte aziendali e delle aziende, piccole, medi o grandi che siano, senza contare il successo che stanno riscotendo anche nel settore privato.

Tuttavia, a fronte di questo enorme successo, sono però ancora tanti i dubbi, tante le domande e le curiosità sull’argomento. Può rivelarsi, quindi, assai utile fare più chiarezza sugli aspetti fondamentali che caratterizzano questo servizio di mobilità.

Cosa si intende per anticipo del canone?

L’anticipo permette una riduzione del canone di noleggio auto a lungo termine a fronte del versamento anticipato da parte dell’utilizzatore di una parte del capitale.

Questo anticipo corrisponde generalmente ad una percentuale compresa tra il 10% ed il 40% del valore del listino dell’auto. L’importo viene calcolato tenendo conto poi, in proporzione, della restante quota finanziaria e dei servizi inclusi.

Questo, inoltre, viene fatturato applicando imposta sul valore aggiunto e funge da quota finanziaria dei canoni.

Quali sono i tempi di consegna del veicolo noleggiato?

I tempi di attesa per la consegna del veicolo non sono standard, ma dipendono dal modello, dalla marca e dalla versione dell’auto concessa nelle formula del noleggio auto a lungo termine.

Per le vetture già pronte la consegna ha luogo in circa 20 giorni lavorativi dall’ordine.

Che differenza c’è tra noleggio a lungo termine e noleggio a breve termine?

Il noleggio a breve termine è un servizio solo per certi aspetti simile al noleggio auto a lungo termine di Carplan, ma con caratteristiche sostanzialmente differenti.

Le differenze, infatti, non attengono solo alla durata del contratto sottoscritto nell’uno e nell’altro caso nelle due fattispecie. A divergere sono anche i prezzi di canone mensili che, nel caso del noleggio auto a breve termine, sono più alti, ad esempio.

Inoltre, in quest’ultimo non sono compresi tutti i servizi di manutenzione e restano escluse altresì le franchigie assicurative, le quali, se previste, sono decisamente più onerose.

A tutto ciò si aggiunge l’impossibilità, da parte del cliente, di poter personalizzare la propria vettura con gli optional desiderati, cosa che avviene senza problemi o limiti di sorta, invece, nella soluzione del noleggio auto a lungo termine.

Le auto concesse a noleggio lungo termine sono nuove?

L’auto che viene concessa dalla società di noleggio a lungo termine per il periodo stabilito nel contratto, viene ritirata previa ordinazione fatta direttamente alla casa produttrice.

Questa vettura possiede le caratteristiche espressamente richieste dal cliente che andrà ad utilizzare il bene. In ogni caso, la vettura è naturalmente nuova.

Qual è il periodo medio per un contratto di noleggio a lungo termine?

Il periodo minimo nel quale viene circoscritta generalmente la durata del noleggio auto a lungo termine è di 12 mesi ed arriva, sempre in genere, ad un massimo di 60 mesi.

Le statistiche di settore dimostrano, in ogni caso, come le soluzioni preferite dai clienti siano quelle che spaziano nell’arco di tempo che va dai 16 mesi ai 48 mesi.

Tutte queste informazioni dovrebbero essere senz’altro sufficienti a placare almeno parecchie delle domande che albergano nella mente di chi si appresta a optare per l’interessante e vantaggiosa formula del noleggio auto a lungo termine!