Volo in tandem

Volo in tandem

12 Luglio 2017 Off Di luiginucci

Lancio-paracaduteIl volo in tandem è la possibilità per tutti di provare la caduta libera senza dover frequentare nessun corso e senza una specifica preparazione. Basta un briefing di quindici minuti per poter effettuare il volo in tandem e provare l’adrenalina della caduta libera: nessuna esperienza, nessuna particolare caratteristica fisica, nessun certificato medico, basta prendere coraggio e salire sull’aereo per vivere un’esperienza indimenticabile, una delle più significative della propria vita!

Com’è fatto il paracadute per il volo in tandem?

Il paracadute per il volo in tandem è formato per sostenere due persone che vengono imbragate insieme. Una volta che l’aereo arriverà a 4.000 metri d’altezza, si uscirà fuori dall’aereo volando per circa sessanta secondi a 200 km/h, praticamente fino a quando l’istruttore non aprirà il paracadute a 1.400-1.300 metri.

Questa tipologia di paracadute è più grande di un paracadute normale, in quanto deve sorreggere due persone, inoltre è in grado di consentire un morbido e sereno atterraggio in piedi.

Durante questa esperienza, si viene seguiti da un paracadutista che avrà il compito di immortalare l’esperienza di volo, per poter rivedere questi momenti unici anche insieme ai propri amici ed alla propria famiglia.

Ci si diverte davvero con il volo in tandem?

Dire che il volo in tandem è divertente non basta, perchè il volo in tandem non è solo divertente, è anche emozione pura ed è un’opportunità per avvicinarsi a questo sport.

Esiste anche “l’opzione regalo”, ovvero, se si è alla ricerca di un regalo davvero originale e unico, è possibile regalare il volo in tandem, ad una persona a noi cara: al papà, alla mamma, alla fidanzata, all’amico, al marito, alla moglie, al collega di lavoro, persino alla nonna! E’ anche un’occasione da condividere con gli amici per festeggiare un addio al celibato/nubilato, un compleanno, una festa di laurea, ma un’idea anche per gruppi e team-building.

Il lancio in tandem, come abbiamo detto, è emozione pura, è senso infinito di libertà, è sapere di essere completamente padroni della propria vita. Quando si è su nel cielo, è l’adrenalina che spinge l’impulso e la voglia di lanciarsi e tutte le resistenze decano nel vuoto. Inoltre si è sempre accompagnati dai migliori istruttori, quindi non resta che prendere il meglio da questa indescrivibile esperienza.

Cè anche una parte che possiamo definire “giocosa”, quando ci si sente completamente liberi nell’aria, giocando a fare dei cerchi attorno alle nuvole, una rappresentazione forse un po’ romantica ma che rende davvero bene l’idea di ciò che lassù si potrà fare!

L’esperienza del volo in tandem si concluderà con un preciso e delicato atterraggio, e subito dopo potrai rivederti nel video.

Ci sono dei requisiti per il volo in tandem?

Il volo in tandem è aperto a tutti, basta essere maggiorenni oppure avere 16 anni ed essere accompagnati da un genitore. In linea di massima non bisogna pesare più di 100 chili, non soffrire di particolari patologie quali tachicardia o epilessia e non aver effettuato immersioni subacquee nelle 24 ora precedenti al lancio. Detto questo, basta indossare delle comode scarpe da ginnastica, dei vestiti comodi e… lanciarsi!